LA RISPOSTA DEFINITIVA A UNO SCETTICO DI CRIPTO

5 cose che Paul Krugman sbaglia sulla crittografia

Krugman, che prima aveva torto pubblicamente, ora sta assumendo la criptovaluta - ed è di nuovo dalla parte sbagliata della storia. Ecco perché

Quando ho letto la rubrica di Paul Krugman sul New York Times che spiega perché è uno scettico criptico, non ho potuto fare a meno di pensare al suo articolo del 1998.

"Entro il 2005, diventerà chiaro che l'impatto di Internet sull'economia non è stato maggiore del fax", hanno dichiarato l'economista e il premio Nobel.

Ora, Krugman, che nel 2013 ha dichiarato a Business Insider di "non rivendicare alcuna competenza specifica in campo tecnologico", sta assumendo la criptovaluta e si trova di nuovo dalla parte sbagliata della storia.

Blockchain cambierà il mondo. L'impatto di questa tecnologia rivoluzionaria sulla società sarà profondo. Questa realizzazione è ciò che mi ha fatto lasciare il mio lavoro guidando la strategia di prodotto e il go-to-market globale su Facebook per avviare una società di investimento focalizzata sulla tecnologia blockchain e sulle risorse crittografiche.

Ecco i cinque principali difetti nell'argomento di Krugman.

1. Bitcoin e crypto sono due cose diverse

Krugman fonde "cripto" e "Bitcoin". Durante tutta la sua rubrica su NYT li usa quasi in modo intercambiabile, anche se questi sono termini diversi usati per descrivere cose diverse.

In realtà, Bitcoin è un sottoinsieme di criptovalute. È stata la prima criptovaluta sul mercato ed è di gran lunga la più grande per capitalizzazione di mercato. Tuttavia, Bitcoin è una delle circa 1.500 criptovalute rese disponibili dal 2013.

Diverse criptovalute hanno diversi modelli di business, obiettivi e tecnologia di base. In effetti, la piattaforma più utilizzata su cui basarsi è Ethereum, non Bitcoin, con le società di crittografia che spesso scelgono di utilizzare lo standard tecnico flessibile ERC-20.

2. La Fiat non funziona come crede Krugman

Secondo Krugman, "il denaro convenzionale generalmente fa abbastanza bene il suo lavoro: i costi di transazione sono bassi. Il potere d'acquisto di un dollaro all'anno da oggi è altamente prevedibile: ordini di grandezza più prevedibili di quello di un Bitcoin. Usare un conto bancario significa fidarsi di una banca, ma da parte di grandi banche giustifica quella fiducia, molto più delle aziende che detengono token di criptovaluta. Quindi perché passare a una forma di denaro che funziona molto meno bene? ”

Avendo vissuto in tre continenti finora, ho una certa esperienza con valute legali e fili internazionali.

Non funziona bene.

In primo luogo, i costi di transazione del denaro fiat sono generalmente elevati. Il collegamento di denaro a un conto bancario all'estero in genere include una commissione di conversione, che incide sul tasso di conversione effettivo e paga i costi di transazione internazionale. Vari intermediari sono coinvolti nel processo e potrebbe essere necessario attendere diversi giorni lavorativi per l'autorizzazione.

Non esattamente quello che definirei un processo a basso costo e senza attrito.

In secondo luogo, il potere d'acquisto del dollaro è abbastanza prevedibile, ma ciò non si applica a tutte le valute estere. In particolare, alcune persone nei paesi emergenti soffrono di una significativa svalutazione della loro valuta locale, con un impatto sul loro potere d'acquisto e di conseguenza sulla qualità della vita.

Chiedi alle persone in Turchia, Argentina e Iran la stabilità della loro valuta locale. Avere un dollaro stabile non li aiuta molto.

Per quanto riguarda "le grandi banche di Krugman giustificano quella fiducia", potrei scrivere un intero articolo proprio su questo. Ciò comporterebbe molto su quanto segue: crisi finanziaria del 2008, banche troppo grandi per fallire e crisi dei mutui subprime.

3. Non tutti i protocolli di criptovaluta sono costosi quanto Bitcoin per coniare nuove valute

Krugman non ha torto quando si tratta della sua critica al protocollo Bitcoin. Scrive "al posto del denaro creato con un clic del mouse, abbiamo denaro che deve essere estratto - creato attraverso calcoli ad alta intensità di risorse".

Il meccanismo di consenso di Bitcoin è davvero costoso per estrarre e coniare nuovi bitcoin. Questo è di design e parte del genio di Satoshi Nakamoto, il creatore di Bitcoin. È quell'architettura mirata e intelligente che ha contribuito a trasformare Bitcoin nella rete di pagamento più sicura al mondo.

Ancora una volta, è anche importante distinguere tra Bitcoin e criptovalute in generale. Esistono società di crittografia che utilizzano algoritmi di consenso più efficienti dal punto di vista energetico per verificare le transazioni, in particolare tramite la prova di puntata.

4. Le risorse crittografiche non devono essere supportate dai governi per essere affidabili

Nella nuova era del web 3.0, per la maggior parte dei casi d'uso non è necessario "mordere le monete d'oro", come Krugman suggerisce di verificare il valore delle risorse crittografiche. Blockchain si basa su un sistema decentralizzato di nodi sparsi in tutto il mondo per la convalida delle transazioni e la prevenzione delle frodi.

L'affermazione di Krugman secondo cui "per la maggior parte i governi e le banche centrali esercitano moderazione, perché si preoccupano della loro reputazione", non affronta adeguatamente la volatilità, l'inflazione e i costi economici delle fiat subiti in varie regioni a causa di governi irresponsabili.

In effetti, è perché la criptovaluta non è supportata dai governi che potrebbe potenzialmente rivelarsi più trasformativa per le persone che non vivono nelle società occidentali o che potrebbero attualmente non essere disponibili.

5. Crypto è guidato da alcune delle persone più intelligenti e lungimiranti del mondo

Infine, Krugman sostiene che "pochissime persone usano Bitcoin per pagare le bollette, ma alcune persone lo usano per comprare droga, sovvertire elezioni e così via".

Ah, l'ottimo, vecchio argomento cripto-usato-dai-criminali che piace usare agli scettici criptati. Devo ancora vedere prove convincenti che questo mercato, attualmente del valore di oltre $ 200 miliardi, è stato creato da e per la criminalità organizzata. Sarei molto interessato a vedere i dati che supportano tali affermazioni.

Contrariamente a queste affermazioni, istituzioni finanziarie di stabilimenti come Goldman Sachs, JP Morgan e BlackRock stanno mostrando un crescente interesse per la blockchain.

L'attività illegale probabilmente avviene tramite criptovalute, ma l'uso di Bitcoin per facilitare un crimine è una delle cose più stupide che un criminale potrebbe fare, poiché le transazioni di criptovaluta sono trasparenti per tutti, possono essere rintracciate e registrate per sempre nella blockchain. Posso pensare a modi molto migliori per nascondere le transazioni, ad esempio il denaro contante.

Perché crypto sopravviverà a Krugman

Grazie alla blockchain, le persone possono ora inviare denaro in modo semplice, economico e rapido oltre confine. Non è necessario alcun elemento di fiducia per effettuare transazioni in sicurezza.

E il potenziale della blockchain va ben oltre la facilitazione delle transazioni finanziarie. La velocità, la trasparenza e la sicurezza che questa tecnologia consente sta aprendo la porta a un'ondata di nuove applicazioni dirompenti e casi d'uso su vari verticali.

Alcune aziende e token falliranno? Ovviamente. Ma Blockchain e Crypto sono qui per restare.

Con enormi quantità di capitale che si riversano nello spazio e nuovi talenti entrano, sono positivo sul futuro della criptovaluta. Quindi, Prof. Krugman, ti suggerisco di allacciare la cintura di sicurezza. La rivoluzione blockchain è alle porte.

Un'ultima cosa

Ti è piaciuto questo post? Si prega di "applaudire" in modo che altri lo vedano e "seguano" per vedere i post futuri non appena saranno pubblicati.

Puoi anche iscriverti alla nostra newsletter qui per ottenere le migliori informazioni sulla crittografia direttamente nella tua casella di posta (puoi annullare l'iscrizione ogni volta che vuoi).

Nota: questo articolo è stato pubblicato per la prima volta su VentureBeat.